Paesaggi Abitati

Zeroundicipiù – After the Bubble

Small fa parte del panel della tavola rotonda parte della Architecure Week curata dagli amici torinesi. Si parla di bolla speculativa, abbandono edilizio e riuso

Zeroundicipiù – After the Bubble

Small fa parte del panel della tavola rotonda parte della Architecure Week curata dagli amici torinesi. Si parla di bolla speculativa, abbandono edilizio e riuso

Tipologia
Data

Siamo stati invitati alla seconda puntata del ciclo annuale di incontri “Architects Talk” organizzato da Zeroundicipiù, associazione culturale torinese dedicata alla critica di architettura contemporanea con cui Small si incontra e dibatte volentieri da vari anni.
L’incontro è stato tavola rotonda sugli effetti fisici, economici e sociali che la recente esplosione della bolla immobiliare ha prodotto sul territorio italiano e sulle professioni legate al settore dell’edilizia.
Con la curatela di Davite Tommaso Ferrando e la moderazione di Elisa Poli, hanno partecipato alla tavola rotonda anche: Antonio Camillo ed Emanuela Canevaro (Comune di Settimo Torinese) conrad-bercah (C-B A – Context of Bare Architecture), Guido Incerti (Bd’A) e Sara Marini (IUAV). Ognuno ha presentato opinioni, ipotesi e lavori svolti in materia di territorio, riuso e rigenerazione con un preciso sguardo rivolto agli scenari post-crisi.

Il dibattito

After the Bubble, locandina dell’evento